Praticamente Pensando - Filosofia in azione
Le strategie filosofiche che ti insegnano a pensare,
agire e a disegnare la vita che desideri

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Perché la filosofia è tornata di moda

La filosofia è sempre di moda

 

Perché la filosofia è tornata di moda?

Semplice: perché la filosofia è sempre di moda.

Una marea di siti parlano di filosofia antica, lo Stoicismo è un cavallo di battaglia in America, scopriamo che tutta la psicologia cognitivo-comportamentale nasce proprio dalla filosofia stoica.

Nascono gruppi di discussione filosofica, con tanto di citazioni e riferimento alle fonti.

La filosofia, come diciamo noi da un paio di anni, è sempre in azione. Non va mai in vacanza, neanche a Ferragosto.

La filosofia è, dunque, sempre di moda.

 

La moda non è quel che pensi

 

Ripeto: la filosofia è sempre di moda.

Quando uno pensa alla moda, l’ancoraggio immediato è alle sfilate, alle modelle ed all’ultimo capo firmato. Ma, in realtà, non è così e, ancora una volta, le parole portano lontano. Andiamo più a fondo.

L’etimo della parola “moda” rimanda al sostantivo latino modus , che, in italiano, si potrebbe tradurre con “misura, maniera, modo”.

Quindi, è “moda” tutto ciò che esprime un “modo” di essere e di comportarsi. Si lega alla stessa parola “eleganza”, che, dal verbo latino “eligere”, scegliere, rimanda ad una libera scelta, alla libertà individuale di essere e porsi nella realtà in un certo modo. Appunto: è il “modo” che fa la differenza. Il tono fa la musica, dicevano i vecchi compositori.

La filosofia, allora, è quel modo di essere che attrae, affascina e richiama l’uomo di ogni tempo. Il quale scopre se stesso proprio abbracciando questo stile e questo modo di essere. E’ la vera “moda” che non tramonta: la nostra realtà soggettiva, individuale, personale. Il nostro Io.

 

Siamo tutti filosofi?

 

Domanda inevitabile.

Siamo tutti filosofi? Risposta: Sì e no. Mi spiego.

Sì se per filosofo si intende la scoperta del nostro personale modo di essere, del nostro stile di pensiero, di azione e di relazione. No, se per filosofo si intende l’accademico che si dedica allo studio della storia della filosofia ed alle questioni tecniche della filosofia.

Per quel che ci riguarda e sta a cuore, la risposta è positiva: la filosofia ha una dimensione strategica e definisce e costruisce l’azione efficace. Una leva ben più potente e creativa della stessa “crescita personale”.

In una lettera del filosofo Hegel, leggiamo: la filosofia “deve agire efficacemente sulla vita degli uomini”.

Ecco perché oggi i manager, gli ingegneri e chi vuole fare strada nella vita la studia: il nostro tempo ha bisogno di uomini “risvegliati”, non dormienti. 

 

 “Il filosofo è l’uomo che si risveglia e che parla”. Maurice Merleau-Ponty

Foto quadrata di Maurice Merleau-Ponty

 

Esempi di filosofia strategica ovvero in azione

 

La domanda sorge spontanea: va bene, la filosofia è importante ed efficace, anche i non-filosofi la studiano.

Ma mi sai portare qualche esempio di applicazione vincente della filosofia alla vita ed alla professione?

Ti servo immediatamente.

1. Uno scienziato, nato biologo, con la passione del pensiero ribelle e irregolare, Gregory Bateson, ha affermato: “Non c’è niente di più concreto di una buona teoria”. E questa visione l’ha portato a fondare una nuova disciplina, la cibernetica applicata alla natura, alla società ed alla psichiatria, l’ecologia della mente. Ha lavorato per decenni a Palo Alto , in California, al Mental Research Institute (MRI), lo stesso centro di ricerca in cui operava un altro genio, Paul Watzlawick. Da questa preziosa sorgente di pensiero filosofico è nata, dunque, l’ecologia della mente, la nuova psichiatria relazionale, la terapia strategica breve. Giorgio Nardone ne sa qualcosa.

 

Gregory Bateson

Risultati immagini per gregory bateson

 

2. Albert Ellis, il padre della Rational Emotive Behavior Therapy (REBT), lo sviluppo della terapia cognitivo-comportamentale, dopo i suoi trascorsi freudiani e psicanalitici, è approdato allo Stoicismo ed alla filosofia Zen. Da qui il passo successivo verso il nuovo paradigma psicoterapeutico. Un altro esempio di uomo che si risveglia – dopo il sonno della prima formazione – e che parla, eccome. E, a quanto pare, Ellis era uno di quelli che parlava forte, chiaro e con una “bocca da marinaio”, in maniera sboccata. Difficile, quindi, ignorarlo.

3. Altri due esempi: Tim Ferriss, l’autore del bestseller sulle famose 4 ore di lavoro per creare un nuovo stile di vita e Ryan Holiday, autodidatta con un mentore di livello come Robert Greene (autore di alcuni bestseller fra i quali Le 48 leggi del potere). Gente che fa mercato, marketing e sviluppa strategie per ottenere risultati di eccellenza. Proprio per fare meglio ciò che fanno di mestiere, ecco che scatta l’amore per lo Stoicismo, filosofia tanto ruvida quanto esemplarmente strategica.

La filosofia o è IN azione o non è. Si capisce facendo e si crea sulla roccia di questa attiva e pratica comprensione.

In sintesi, siamo noi: la filosofia in azione di Praticamente Pensando.

 

Condividi i nostri contenuti su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su tumblr
Tumblr
Condividi su skype
Skype
Praticamente Pensando