Reinventarsi con Machiavelli

Sharing is caring!

Machiavelli e il Tao dello Sviluppo Personale nella Firenze dei  Medici

Video corso composto da 7 video (7 files in formato mp4) per una durata complessiva di circa 4 ore

€47.00 – Acquista

 

Testimonianze:

“Il corso su Machiavelli mi ha colto di sorpresa. Nel senso che non credevo che un corso on line, così concentrato, potesse darmi spunti di riflessione tanto profondi ed estremamente pratici in così pochi minuti.

Mi è piaciuto molto il fatto che è stato ripetuto più volte quello che è il nocciolo della questione, che poi è l’assunto di base di tutto il progetto; cioè che dal momento di crisi personale/professionale si può trarre la forza e la creatività per intraprendere strade nuove. E’ un qualcosa che avevo già sperimentato nella mia vita, ma ora ne ho preso consapevolezza e posso riutilizzare la modalità operativa in altre circostanze”.
Mariangela Musolino  (giornalista freelance)

 

“Ho acquistato il videocorso su Machiavelli e la reinvenzione personale. Un corso completo e accurato .. Mi ha aiutato a prendere coscienza di cosa voglio fare e chi voglio essere. Grazie anche a punti precisi su cui basarsi e da cui partire. Raffaele e. Un ottimo insegnante. Preparato e bravo nello spiegare sia la parte pratica che quella teorica.lo consiglio a tutti coloro che vogliono cambiare e non sanno come.. Il come è questo.. Non importa da dove si parta:.il risultato è assicurato”.
Juri Fontanesi

 

Una volta acquistato il prodotto l’utente ha al massimo 48 ore per effettuare il download dei file, ma si consiglia di farlo subito. In caso di problemi tecnici potete contattare l’amministratore alla mail marco-admin@praticamente-pensando.it

 

Indice degli argomenti

Guardando, possibilmente più di una volta i video otterrai seguenti risultati:
1. la tua vita diventerà lo spazio per la tua reinvenzione personale e professionale
2. Imparerai da un maestro della reinvenzione come Machiavelli tutto ciò che ti occorre per avere successo in questa impresa

Video n. 1

  1. Introduzione
  2. L’intelligenza come capacità di porre rapporti
  3. Il Tao dello sviluppo personale
  4. Machiavelli come maestro ed eroe dello sviluppo personale
  5. La vita concepita come “il principato” dell’uomo
  6. La “realtà effettuale”
  7. Essere leader della propria vita
  8. Conquistare e mantenere il “principato” (=la vita): i passi da fare
  9. Crisi come scissione: la lezione di Machiavelli
  10. L’esilio di Machiavelli come laboratorio della sua grandezza
  11. La filosofia come orientamento attivo verso il mondo

Video n. 2

  1. La parola “crisi” in Machiavelli
  2. La nuova “via” di Machiavelli
  3. Machiavelli e i Classici
  4. Machiavelli, genio e profeta: dentro/oltre la crisi
  5. Costruire un “nuovo ordine”
  6. Il leggendario Albergaccio e il…”tric-trac”
  7. Machiavelli scrive in solitudine, all’Albergaccio, i suoi capolavori
  8. Machiavelli pensa “altrimenti”
  9. Machiavelli, maestro della “reinvenzione”
  10. L’upgrade culturale, spirituale e pratico
  11. Il naturale orientamento attivo verso il mondo
  12. Machiavelli esplora la realtà: vs il “pensiero positivo”
  13. Il conflitto, integrato nella storia, genera il progresso
  14. I fatti sono la “logica vivente”
  15. In noi e nella storia abita l’Ombra
  16. La particolare profezia di Machiavelli
  17. Prima lezione: il nostro vissuto viene da lontano
  18. Seconda lezione: espulso dal sistema, all’angolo, Machiavelli inizia a pensare “altrimenti”
  19. Terza lezione: attraverso questa lezione, io mi re-invento, ossia mi ri-scopro, mi ri-trovo come soggetto agente e pro-attivo
  20. Il nuovo paradigma della crescita personale
  21. I piccoli passi, nel tempo, conducono lontano: vincere nel lungo periodo

Video n. 3

  1. Machiavelli, pensatore irregolare “out of the box”
  2. Machiavelli osserva l’umanità in presa diretta (lezione di metodo)
  3. Il non-luogo chiamato Albergaccio: e il nostro non-luogo?
  4. La “concretezza” del pensiero di Machiavelli (cosa significa realmente “concreto”)
  5. “Andare drieto alla verità della realtà effettuale”
  6. La “realtà effettuale” è la verità storica e, dunque, umana (di ogni aggregato umano)
  7. Ancora sul “concreto” in Machiavelli: la realtà vissuta sulla propria pelle e nella carne
  8. Con la filosofia, la realtà effettuale diventa amica della tua vita
  9. Critica radicale del “pensiero positivo”
  10. Pensare per lunghe fasi storiche, come minimo un quarto di secolo: il successo significa durata nel tempo
  11. Usare efficacemente la ragione per raggiungere il successo
  12. Le fonti e le origini del potere
  13. Provocazione (non arbitraria): il “modeling” è stato creato da Machiavelli, secoli prima della PNL
  14. Il work in progress della realizzazione personale: la cassetta degli attrezzi
  15. La pratica filosofica è il nucleo della crescita personale

Video n. 4

  1. La politica si nutre anche di anima
  2. Osservare l’ambiente e la realtà umana
  3. Il metodo esperienziale
  4. Il pensiero è naturalmente orientato verso il mondo (cfr, video 1-2)
  5. L’autentica “concretezza” della filosofia (cfr. video n.3)
  6. Ogni problema è una “tentata soluzione”
  7. Il punto di vista fallibilista: l’uomo tenta e fallisce (è, dunque, fallibile)
  8. L’umiltà di Machiavelli
  9. Il leader e il “dàimon”
  10. L’intelligenza “manageriale” di Machiavelli
  11. La circolarità degli elementi individuale e sociale
  12. Guardare la realtà, atto necessario per edificarla/mantenerla
  13. Machiavelli e Socrate

Video n. 5

  1. Machiavelli in “risonanza” con i Classici (cfr. video n.2)
  2. Il “fallimento” di Machiavelli
  3. La vita e gli ingranaggi del potere
  4. Machiavelli, l’anti-eroe che diventa eroe
  5. Machiavelli, il genio italico, campione della civiltà occidentale
  6. “Verso la cosa stessa!” (Edmund Husserl)
  7. La positività originaria dell’essere: seguire la “realtà effettuale”
  8. Il successo è durare nel tempo: la vita non è una linea retta, ma procede a spirale (cfr. video n. 3)
  9. Sei tu il “principato” da costruire/mantenere
  10. La politica è il calderone storico in cui si gioca il destino degli uomini e delle società
  11. “Golpe” e “lione” (volpe e leone), “fortuna” e “virtù”: gli uomini agiscono nel magma della vita e della storia

Video n. 6

  1. Il “lusso” di Machiavelli: all’angolo, egli usa liberamente e creativamente del suo tempo
  2. Rimanere all’angolo come inizio di un percorso di rinascita-reinvenzione
  3. Machiavelli recupera il peso creativo della storia: risonanza con i Classici (cfr. video n.2)
  4. Il metodo di Machiavelli (cfr. video n.3)
  5. Machiavelli “contemporaneo” del suo tempo, ma non solo
  6. Né pessimismo, né ottimismo: ancora una volta, cruciale la lezione dei Classici
  7. Diventare più grande del problema
  8. L’approccio adeguato alla realtà: questioni di metodo
  9. Il genio e la cura della realtà
  10. “Be water, my friend”. Bruce Lee
  11. Il genio è sia “inside-out” che “outside-in”
  12. Senza radici non si vola
  13. Flessibilità e neuroplasticità
  14. L’autotrascendenza
  15. Machiavelli, ad un tempo accetta e trascende i limiti della sua epoca: equilibrio umano e analitico
  16. La vita è un cammino dello sguardo
  17. La reinvenzione struttura la soggettività creativa e proattiva
  18. L’attualizzazione della neuroplasticità si chiama reinvenzione

Video finale: Riepilogo e chiusura

  1. Strategie per agire efficacemente nella realtà
  2. Machiavelli ai margini per non scomparire
  3. Accettare la realtà per diventare grande
  4. Rimanere per crescere
  5. Scegli la tua vita, ecco il significato profondo del potere
  6. La libertà è coscienza della necessità: fà liberamente ciò che devi
  7. Il singolo contro il collettivo: la storia dell’umanità
  8. I fatti, per segnare chiaramente la strada
  9. La reinvenzione della realtà come emerge dalla storia e dalle decisioni del singolo
  10. La vita è un calibrare/ricalibrare lo sguardo
  11. Si capisce facendo
  12. I pensieri sono azioni
  13. Reinventarsi per orientarsi attivamente verso il mondo: just do it!
  14. La vita è una spirale e tu la devi attraversare, tra caos e ordine
  15. Il salto quantico
  16. La grandezza vissuta nell’umiltà luminosa della vita quotidiana
  17. Il “modeling” secondo Machiavelli
  18. Il conflitto come dinamismo delle società libere
  19. “Crisis management” e le “tentate soluzioni”: i contributi di Machiavelli